Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
   
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioInformazioni  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioElenco artisti  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioEventi  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioInformazioni  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioNuove disponibilità  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioE-commerce  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioInformazioni  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioHighlights  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioCatalogo online  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioRichiedi cataloghi  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioCalendario asta  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioInformazioni  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioCatalogo editoriale  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioServizi alle librerie  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioInformazioni  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioE-commerce  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioContatti  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioSede/orario di apertura  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio  
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioRassegna stampa  
Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - Negozio
  Little Nemo - Galleria d'arte - Collezionismo - Casa d'aste - NegozioComunicati  
 

Roberto Baldazzini

Sito Ufficiale

Su Facebook e ancora su Facebook

Video su Youtube: Tra cielo e terra | Così nasce un albero

 


 

Baldazzini a Padova

Il segno del desiderio

Matita e China
via San Martino e Solferino 16
Padova

Esposizione 20 Settembre – 11 Ottobre 2014

dal martedi al sabato, 10.00 – 12.30
15.30 – 19.30
Ingresso libero

Inaugurazione 20 Settembre 2014
Alla presenza ell’artista

17.00 – 19.00

Ingresso libero

 


 

 

BALDAZZINI UNO + DUE

Mostre a cura della Little Nemo Art Gallery
8 - 30 maggio 2014
BALDAZZINI UNO
Dipinti, opere su legno sagomato,
installazioni e disegni
Santi Arredamenti - Via Torino 7, 10046 Poirino (TO)

Tel/Fax 011/9452457
info@santiarredamenti.it - www.santiarredamenti.it
Inaugurazione: giovedi 8 maggio, ore 18,
alla presenza dell’artista
BALDAZZINI DUE
Disegni e tavole
Little Nemo Art Gallery - Via F. Ozanam 7, 10123 Torino

Tel/Fax 011/7630397
info@littlenemo.it - www.littlenemo.it
Inaugurazione: venerdi 9 maggio, ore 18,
alla presenza dell’artista

 


Due mostre per raccontare i 30 anni di attivita di uno dei piu
originali artisti dell’erotismo in Italia. Il segno di Baldazzini, unico e
inconfondibile, dal vago sapore liberty, ma dotato di una modernita
assoluta, si e espresso attraverso l’arte del fumetto, dell’illustrazione,
della pittura, del design e attraverso installazioni tridimensionali.
Le opere di Baldazzini sembrano nate per accompagnare, sottolineare
e rafforzare le opere di design. Da questo connubio nasce una nuova
estetica di “casa disegnata”, un ambiente in cui le raffigurazioni dell’artista modenese sviluppano tutta la loro potenza espressiva.

Una galleria di immagini in anteprima

 

 


 

 

 

Le opere e i volumi a fumetti disponibili

nel nostro negozio online

 


 

Il segno del desiderio
La Galleria Art & Comics, Lilttle Nemo e Paratissima presentano la mostra: “Il Segno del Desiderio”
Roberto Baldazzini tra fumetto e pop art. Pitture, inchiostri e disegni dell’artista modenese.

Galleria Art & Comics, Via Ozanam 7
Dal 5 al 21 novembre 2009
Inaugurazione mercoledì 4 novembre alle ore 20,00.
Interverrà l’autore.

Roberto Baldazzini - Invito


Scarica il pdf dell'invito

Visita la galleria

Tra settembre e dicembre 2011 una selezione delle opere dell'artista modenese è stata esposta da "San Carlo dal 1973": visita la galleria

Roberto Baldazzini, nasce a Vignola il 18 agosto 1958.

Accanito lettore nonché collezionista di riviste glamour anni ’50 e di fumetti classici americani, Baldazzini trae ispirazione tanto dal mondo dei serial televisivi Anni ’50 che dai maestri come Hal Foster ed Alex Raymond; l’uso assiduo dei retini suggerisce un rimando alla pop art di Roy Lichtenstein ma con il gioco straniante di rinchiudere gli stilemi della pittura pop all’interno della rigida gabbia della vignetta.

Nel corso degli anni proprio la sua abilità di contaminare linguaggi diversi gli ha permesso di essere autore di fumetti, designer di oggetti, realizzatore di campagne pubblicitarie, illustratore e pittore.

Il suo esordio fumettistico avviene sulla fanzine “Pinguino Guadalupa”. Luigi Bernardi lo chiama a collaborare alla neonata rivista “Orient Express” che ospitava autori italiani ormai classici assieme a fumettisti d’avanguardia. Autore completo realizza storie e personaggi pubblicati sulle riviste colte del fumetto da “Tempi Supplementari” a “Comic Art”.

Roberto Baldazzini - Micia

Guarda le tavole

Il suo segno singolare, denso di rimandi alla pop art, lo sintonizza con il mondo della comunicazione pubblicitaria. Infatti il suo segno nitido ed estremamente intellegibile si presta a riempire tanto gli spazi minuscoli come quelli di un logo, quanto gli spazi sconfinati della cartellonistica pubblicitaria conservando una possente visibilita anche in mezzo a tutti gli altri segni che compongono la giungla semiotica urbana. Realizza così campagne per la Erg – ridisegnando il character di Superman; per la Axe; le Ferrovie dello Stato; la Salvarani; cataloghi di design per Alessi, Sottsass, Philips. Le sue illustrazioni si possono trovare sulle pagine de “Il Manifesto”, di “Vanity”, “Per Lui”, “Marie Claire”, “Lei”, … Nel 1997 realizza la campagna triennale per il lancio definitivo dei telefoni cellulari Tim. Viene chiamato a creare un intero mondo a fumetti che ruota attorno al nuovo mezzo di comunicazione.

Ascrivibile alla scuola del “Nuovo fumetto italiano” assieme ad autori come Giacon, Igort e Mattotti, Baldazzini inizia presto a cimentarsi con la pittura. Da un primo momento contraddistinto da un’estetica ironico-nostalgica nel quale le sue tele sembrano rifarsi ai frame televisivi di vecchi serial americani, passa ad interpretare, con grandi ritratti su tela o su legno sagomato, le sue eroine: da Stella Noris a Chiara Rosenberg. Giunge infine alla pittura ad acrilico.

“Nei lavori piu recenti prendono vita delle donne immaginarie, fate aristocratiche e minacciose dee guerriere, … si registra un progressivo allontanamento stilistico dall’emisfero pop, che sembra portare verso una eleganza quasi soffocante di matrice Art Nouveau, riscontrabile soprattutto nelle arzigogolate capigliature che invadono come piante rampicanti buona parte dello spazio della tela, nei ricercatissimi costumi, nelle armature dal sapore fantasy, in un gioco continuo di rimandi con i motivi decorativi dello sfondo”. (Gastone Mencherini)

CITAZIONI

“Baldazzini ricostruisce, con il suo tratto nettissimo e deciso i contorni di un universo inesistente”. (Carlo Branzaglia)

“Le donnine (di Baldazzini) possono essere vittime si, ma compiacenti; le loro estasi erotiche sfociano nel mistico; l’aggressività di alcune pose sembra piu difensiva che offensiva, e l’eleganza di certe mise non nasconde la malcelata insicurezza di chi le indossa”. (Carlo Branzaglia)

“Le sue opere sono un continuo rimescolamento di carte tra fumetto e pittura, uno studio di tutte le loro possibili intersezioni, la ricerca della compenetrazione di un linguaggio nell’altro. La loro singolarità, e la loro parziale indecifrabilità, derivano proprio dalle tensioni provocate dalla convivenza forzata dei due mezzi espressivi in un unico contesto. Una lotta tra ossimori – fissità e anti-narrativita pittoriche da una parte, e dinamicità e narrativa fumettistiche dall’altra – senza sopraffazioni definitive, che provoca una continua vibrazione interna …”. (Gastone Mencherini)

“Ma ecco apparire Roberto Baldazzini, padrone di una tecnica grafica imperiale … nutrita di mille referenze plastiche … ci troviamo in un mondo sessuale di una serenità che ci prende alla gola, come di fronte allo spettacolo di un paradiso non perduto, ma non ancora trovato … Baldazzini è un angelo che ci lascia intravedere il sogno accecante dei nostri desideri … “. (Moebius)

“Oggi, la pornografia – intesa come arte – ha un maestro: il suo nome è Baldazzini. Io vi dico la verità: Baldazzini è uno dei migliori disegnatori di fumetti del mondo d’oggi, la via che lui ha scelto nulla toglie la suo talento, al contrario. Le sue opere finiranno senza dubbio al Louvre o al Guggenheim”. (Jean Pierre Dionnet)

“Da ormai quindici anni è totalmente accanito nel puntare la sua matita sulle donne e sui loro corpi. Diabolico Roberto Baldazzini, che non la smette un istante di adorarle, di vezzeggiarle, di temerle, di incantarsene… Ma può una immagine marchiata dal segno grafico di Baldazzini essere casta e innocente? Io penso di no, cosi com’è di queste “fate” … a prima vista si stanno contenendo, sono al di qua o a lato dell’azione sensuale. E invece no. Quelle “fate” stanno pensando. Stanno pensando quello che Baldazzini pensa da quindici anni ogni momento. Che tra uomo e donna è un tumulto di inferno e di paradiso, e che più coltivi le immagini di quell’inferno e di quel paradiso, più la vita vale la pena di essere vissuta”. (Giampiero Mughini)

La mostra inaugura il ciclo espositivo della Galleria Art & Comics di Via Ozanam 7 a Torino, dedicato al rapporto tra arte e fumetto. Ospita oltre settanta illustrazioni e tavole originali e numerose pitture.
(A febbraio debutterà la mostra dedicata a Sergio Sarri, in arte SeSar)

 
Copyright 2010 Little Nemo - Little Nemo via Montebello 2/d - 10124 Torino - Tel e Fax 011 8127089 - P. IVA 05723690011 - Privacy Policy - Design Brain Adv
Little Nemo Casa d'Aste Galleria d'arte Little Nemo Collezionismo Casa d'Aste Little Nemo Little Nemo Casa Editrice Negozio Online Little Nemo