©Massimiliano Frezzato

Maggiori Informazioni
  • Massimiliano Frezzato (Torino, 1967)

    Frezzato Massimiliano

    Massimiliano Frezzato inizia a pubblicare i propri lavori a partire dal 1985; dal 1990 al 1992 si dedica a “Margot”, per l’editore francese USA magazine. Nel 1996 pubblica il primo volume della saga “I custodi del Maser”, a cui lavora fino al 2005. Per il terzo volume, “L’occhio del mare”, collabora con lo sceneggiatore francese Nikita Mandrika”. La saga, edita da Vittorio Pavesio Productions per l’Italia, USA magazine per la Francia, Heavy Metal per gli USA, Norma Editorial per la Spagna, riscuote successo anche in altri Paesi europei, come ad esempio Portogallo, Germania, Belgio e Danimarca. Nel 2006 l’artista pubblica “Tour de France: un disegnatore italiano nel paese dei fumetti”, nel 2008 “Bagatelle – Storie brevi”. Collabora con la casa di moda Cerruti, realizzando un portfolio e gli allestimenti per lo stand del Salone della Moda di Parigi; sempre per Cerruti realizza un progetto dedicato ad “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Per i tipi delle edizioni Di pubblica “Le Avventure di Pinocchio” e alcuni portfolii. Con Little Nemo realizza l’edizione di lusso di Pinocchio, corredandola di nuovi disegni inediti. Realizza il progetto-album “Too much fantasy”, esposto al Salone dei Comics di Lucca nel 2011. Per Mosquito realizza l’albo “Memories of  Sand”.  Attualmente vive in Toscana, a Montepulciano.

X